Video formazione AAdP

Home
Le cene che uniscono: incontrando le persone nel quartiere dei Poggi a Massa PDF Stampa E-mail
Scritto da Don Tommaso Giani   
Giovedì 29 Luglio 2021 04:59

Quando visito una città che non conosco, il quartiere che mi attira di più non è il centro storico ma quello delle case popolari. Mi piace avventurarmi grattando sotto la superficie, nelle parti della città dove scompaiono la segnaletica per i turisti e le zone a traffico limitato, e dove il reddito medio pro-capite degli abitanti si abbassa maggiormente.

Nei quartieri delle case popolari solitamente non ci si imbatte in altri tipi di fruitori dello spazio cittadino diversi dai residenti: niente studi di avvocati o commercialisti, niente palestre, niente servizi che attirano persone da altre parti della città o da fuori.

Nei quartieri delle case popolari ci trovi la vita vera senza bisogno di scremare alcunché, e nei quartieri delle case popolari misuri meglio che altrove la qualità di un’amministrazione pubblica locale: se il verde pubblico, la raccolta dei rifiuti, i passaggi degli autobus e i servizi di prossimità sono ben organizzati intorno ai palazzoni dei poveri, vuol dire che questi servizi funzioneranno dappertutto.

Leggi tutto...
 
G8 Genova 2001: Incontri di fine A mani nude PDF Stampa E-mail
Scritto da Padre Angelo Cupini   
Lunedì 19 Luglio 2021 16:55

Questa è l’immagine che ho fissato dentro di me della manifestazione di Genova. Le mani nude della gente (migliaia e migliaia di persone) con la quale ho camminato sotto il sole del 21 luglio, in una città svuotata dei suoi abitanti, resa deserta.

Leggi tutto...
 
Il G8 di Genova 2001 nei miei ricordi PDF Stampa E-mail
Scritto da Umberto Franchi   
Domenica 18 Luglio 2021 10:09

20 anni fa dal 19 al 22 luglio, il G8 a Genova. Ecco la mia esperienza su cosa avvenne.

Alla guida del Paese c’era un governo di destra fatto dal partito azienda Forza Italia, Dai fascisti di Alleanza Nazionale , dai leghisti. Con Berlusconi Premier, Fini vice-premier , Bossi e Meloni ministri, Scaiola ministro degli interni.

Leggi tutto...
 
Accademia Apuana della Pace: I video degli incontri di formazione 2021 PDF Stampa E-mail
Scritto da Accademia Apuana della Pace   
Venerdì 26 Marzo 2021 20:41

Il nuovo Senato dell'AAdP, coordinato dalla portavoce Antonella Cappè, che assicura la continuità tra la storia di AAdP e questo nuovo cammino, ha proposto per il 2021  di avviare un percorso di riflessione sulle trasformazioni di questi decenni e sulle, implicazioni che esse hanno nel processo di costruzione di una cultura di pace.

Di seguito potete trovare i link alle video registrazioni dei singoli incontri che abbiamo pubblicato sul canale youtube dell'Accademia Apuana della Pace.

Leggi tutto...
 

Non ci dimentichiamo

Approfondimenti

Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario

Leggi


Società

La Q di Qomplotto. QAnon e dintorni [Enrico Manera]

Leggi


Transizione

La transizione fa rima con informazione e partecipazione [Guido Viale]

Leggi


Ambiente

Clima ed economia [Paolo Cacciari]

Leggi


G8 Genova 2001

La vicenda della Diaz non è stata ancora accettata dalla polizia. Un grosso problema [Enrico Zucca]

Leggi


Articoli recenti

Le cene che uniscono: incontrando le persone nel quartiere dei Poggi a Massa

Quando visito una città che non conosco, il quartiere che mi attira di più non è il centro storico ma quello delle case popolari. Mi piace avventurarmi grattando sotto la superficie, nelle parti della città dove scompaiono la segnaletica per i turisti e le zone a traffico limitato, e dove il reddito medio pro-capite degli abitanti si abbassa maggiormente.

Nei quartieri delle case popolari solitamente non ci si imbatte in altri tipi di fruitori dello spazio cittadino diversi dai residenti: niente studi di avvocati o commercialisti, niente palestre, niente servizi che attirano persone da altre parti della città o da fuori.

Nei quartieri delle case popolari ci trovi la vita vera senza bisogno di scremare alcunché, e nei quartieri delle case popolari misuri meglio che altrove la qualità di un’amministrazione pubblica locale: se il verde pubblico, la raccolta dei rifiuti, i passaggi degli autobus e i servizi di prossimità sono ben organizzati intorno ai palazzoni dei poveri, vuol dire che questi servizi funzioneranno dappertutto.

Readmore..

G8 Genova 2001: Incontri di fine A mani nude

Questa è l’immagine che ho fissato dentro di me della manifestazione di Genova. Le mani nude della gente (migliaia e migliaia di persone) con la quale ho camminato sotto il sole del 21 luglio, in una città svuotata dei suoi abitanti, resa deserta.

Readmore..

Il G8 di Genova 2001 nei miei ricordi

20 anni fa dal 19 al 22 luglio, il G8 a Genova. Ecco la mia esperienza su cosa avvenne.

Alla guida del Paese c’era un governo di destra fatto dal partito azienda Forza Italia, Dai fascisti di Alleanza Nazionale , dai leghisti. Con Berlusconi Premier, Fini vice-premier , Bossi e Meloni ministri, Scaiola ministro degli interni.

Readmore..

Le lezioni del paziente inglese

L'antefatto di questa storia ricorda quando Boris Johnson decise che la nottata sarebbe passata da sola, il covid avrebbe ucciso giusto qualche vecchietto che tanto sarebbe morto lo stesso (d'altronde prima o poi...) e l'immunità di gregge sarebbe arrivata spontaneamente, ignorando al proposito che, senza vaccinazioni di massa, l'immunità di gregge può impiegare anche numerose generazioni per immunizzare per davvero, se mai succede.

Poi ci si è ammalato lui stesso e soprattutto l'opinione pubblica ha percepito, a suon di morti e al netto di teorie strampalate figlie dei tempi che viviamo, che il covid è una cosa seria.

- Fine dell'antefatto -

Readmore..

Le manifestazioni di CGIL, CISL UIL e il cosa fare

Nella mia vita ho partecipato (ed anche organizzato) a centinai di manifestazioni sindacali... so cosa significa la fatica ed il sacrificio per farle riuscire... e per parteciparvi... per cui porto il massimo rispetto per tutti coloro che il 26 giugno , hanno partecipato alle manifestazioni indette dalla CGIL CISL UIL a Firenze, Torino, Bari, per il rinvio dello sblocco dei licenziamenti ed altre tematiche sociali.

Readmore..

Oltre l'accidia

Doveva essere un periodo di bonaccia dopo essere usciti dalle mani di quel miles gloriosus di nome Donald Trump e dai connessi sovranismi che avevano gettato il mondo nella febbre fino alla minaccia della guerra atomica e di un’arma, aveva detto il presidente americano, come mai si era vista prima. Doveva essere un periodo di ripresa per lenire le ferite, per uscire dai patimenti della pandemia, della paralisi che essa aveva creato, della sua potenza centrifuga, separatrice. Bisognava ricominciare a tessere legami sociali e rapporti di prossimità, anzi di cooperazione, di comunione, di amore, tornare nel mondo, venire al mondo di nuovo come a un mondo uno.

Readmore..

Usa - la Cina e’ vicina : la contesa globale con la guerra fredda che può diventare calda

L’economia cinese sta per superare quella americana, ed in USA (prima di Trump ora di Biden), si è diffuso il terrore che la Cina rappresenti la più grande minaccia… per la loro economia e per il Mondo intero.

Già dell’inizio dell’epoca della presidenza di Trump , gli USA hanno lanciato una guerra commerciale con dazi altissimi, contro Pechino tesa ad ostacolare il Piano della Cina finalizzato ad uno sviluppo industriale innovativo… “di punta”, che va dalle auto elettriche, alla robotica ed all’intelligenza artificiale.

Readmore..

L'Accademia Apuana della Pace aderisce al presidio a difesa delle Apuane

Accademia Apuana della Pace aderisce all’appello del collettivo studentesco Tirtenlà contro la riapertura di 7 cave nel comune di Massa, a difesa delle Alpi Apuane e invita a partecipare al presidio che si terrà sabato 12 giugno alle ore 17 in piazza Aranci a Massa.

Readmore..

Escalation nella Striscia di Gaza, Cisgiordania e Israele: Flash n. 6 del 16 maggio 2021 (a partire dalle 12:00)

Le ostilità tra le forze israeliane e i gruppi armati a Gaza sono continuate e stanno provocando un aumento delle vittime. Tra il 10 maggio e le 12:00 del 16 maggio, 174 palestinesi sono stati uccisi a Gaza e 1.221 feriti, secondo il Ministero della Salute (MoH) a Gaza.

Le ostilità hanno anche provocato un significativo ulteriore sfollamento di palestinesi, con oltre 38.000 sfollati interni (IDP) che cercano protezione in 48 scuole dell'UNRWA in tutta Gaza. Oltre 2.500 persone sono rimaste senza casa a causa della distruzione delle loro case.

Readmore..

Lettera firmata da 60 studenti israeliani nel gennaio 2021

"Siamo un gruppo di diciottenni israeliani a un bivio. Lo stato israeliano chiede la nostra coscrizione nell’esercito. Si presume una forza di difesa che dovrebbe salvaguardare l’esistenza dello Stato di Israele. In realtà, l’obiettivo dell’esercito israeliano non è difendersi da forze armate ostili, ma esercitare il controllo su una popolazione civile. In altre parole, la nostra coscrizione all’esercito israeliano ha un contesto politico e molte implicazioni. Ha implicazioni, in primo luogo, sulla vita del popolo palestinese che ha vissuto sotto l’occupazione violenta per 72 anni. In effetti, la politica sionista di brutale violenza ed espulsione dei palestinesi dalle loro case e dalle loro terre è iniziata nel 1948 e da allora non si è più fermata. L’occupazione sta anche avvelenando la società israeliana: è violenta, militarista, oppressiva e sciovinista. È nostro dovere opporci a questa realtà distruttiva unendo le nostre lotte e rifiutando di servire questi sistemi violenti, primo fra tutti quello militare. Il nostro rifiuto di arruolarci nell’esercito non significa voltare le spalle alla società israeliana. Al contrario, il nostro rifiuto è un’assunzione di responsabilità delle nostre azioni e delle loro ripercussioni.

Readmore..

La terra santa sta brucia! Vi prego fermate questo inferno

Da quando sono iniziati gli scontri a Gerusalemme, alla porta di Damasco e alla spianata delle moschee, la protesta e la violenza si e’ scatenata, tra la popolazione, sino ad avere piu’ di 200 focolai di rivolta tra citta’ e villaggi in tutto il Paese. Stiamo assistendo inermi, ad una violenza uomo contro uomo inaudita, una violenza che sta esplodendo con tutta la rabbia da entrambi le parti, giovani israeliani e giovani arabi, forse ereditata dal grande fallimento delle risoluzioni applicate nel 1967, e dall’indifferenza della comunita’ internazionale di trovare una soluzione per il conflitto tra Israele e Palestina, che sembra ormai arrivato ad un tragico bivio: siamo sull’orlo di una guerra civile.

Readmore..

Il divieto di uccidere è il minimo della dignità umana

«Se qualsiasi altro Paese facesse un decimo di quello che fa Israele, andrebbero a bombardarlo. La complicità della politica e dei media italiani davanti al massacro dei palestinesi, a sostegno dei circoli filo-israeliani scesi in piazza ieri, è semplicemente vergognosa. Al fianco del popolo palestinese in lotta contro l'occupazione».

Readmore..

#NOTINOURNAMES: una presa di posizione di giovani ebree ed ebrei italiani

Siamo un gruppo di giovani ebree ed ebrei italiani.

In questo momento drammatico e di escalation della violenza sentiamo il bisogno di prendere la parola e dire #NotInOurNames, unendoci ai nostri compagni e compagne attivisti in Israele e Palestina e al resto delle comunità ebraiche della diaspora che stanno facendo lo stesso.

Abbiamo già preso posizione come gruppo quest’estate condannando il piano di annessione dei territori della Cisgiordania da parte del governo israeliano e il nostro percorso prosegue nella sua formazione e autodefinizione.

Readmore..

4° incontro di formazione: Ambiente e Pace: tra utopia e necessità. Comunicato stampa

L'Accademia Apuana della Pace ha iniziato una serie di incontri on line al fine di poter restare presente nella formazione culturale civica, ruolo che, nella sua specificità, resta per noi nodale.

Siamo arrivati dunque al quarto appuntamento, anche questo importante sul tema "Ambiente e Pace: tra utopia e necessità", due temi la cui urgenza non lascia alibi.

Readmore..

Gli omicidi sul lavoro

Luana aveva 23 anni è stato risucchiata da un macchinario che carda la lana a Montemurlo e lascia un bimbo di 5 anni... Oggi Cristian è stato schiacciato da una fresa in quel di Busto Arsizio, lascia due figlie di 7 ed 8 anni.

Readmore..

La terra ha bisogno di noi

Ha detto il papa nel videomessaggio con cui ha salutato la “giornata della Terra” che “ la natura ha bisogno delle nostre vite su questo pianeta”. È una bella rivelazione: la Terra ha bisogno di Dio che l’ha creata, ma ha bisogno di noi, sue creature, per sussistere.

Ed ecco che la pandemia ha mostrato che non siamo affatto in grado di adempiere a questo ruolo: è sotto gli occhi di tutti come essa ci abbia preso di sorpresa e come sulla base delle risorse e delle culture disponibili non siamo minimamente in grado di reggere alle prove più dure a cui la natura ci espone.

Readmore..

Export armi italiane: nel 2020 autorizzati quasi 4 miliardi. L’Egitto rimane il primo acquirente (991 milioni di euro)

La maggioranza delle armi italiane destinate a Paesi non UE e non NATO: tra i primi dieci acquirenti anche il Qatar, il Turkmenistan e l’Arabia Saudita.

Come era possibile intuire dalle notizie di settore degli scorsi mesi, e come la Rete Italiana Pace e Disarmo aveva più volte anticipato sottolineandone la problematicità, per il secondo anno consecutivo è l’Egitto il principale acquirente di sistemi d’arma esportati dalle aziende italiane a produzione militare. Rimangono quindi floridi gli affari armati con il governo autoritario di al-Sisi nonostante le pesanti violazioni dei diritti umani e la non collaborazione nei casi Regeni e Zaki.

Readmore..

La Coperta della Pace come principio di cura verso l'altro

La Coperta della Pace come principio di cura verso l'altro. Un 25 aprile con i colori di un arcobaleno intessuto da mani di molte donne che lanciano un messaggio di speranza per un futuro migliore: pace, cura e salute. La Coperta della Pace inonderà la scalinata del Duomo di Massa per un flash mob dedicato al 25 aprile, giorno della fine della guerra, giorno di liberazione.

Readmore..

Come uscirne

Possiamo uscire dalla pandemia. salvare la Terra, mettere al riparo l’universo umano, far continuare la storia? Lo svolgersi degli eventi ci ha portato a queste domande estreme. Molte sono le risposte.

Readmore..

Photogallery

Eventi

Ultimo Mese Agosto 2021 Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
week 30 1
week 31 2 3 4 5 6 7 8
week 32 9 10 11 12 13 14 15
week 33 16 17 18 19 20 21 22
week 34 23 24 25 26 27 28 29
week 35 30 31



Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.