Associazioni

Associazioni

Cantiere per la pace Lunigiana

Home
PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Agosto 2017 10:47
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Agosto 2017 10:47
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Agosto 2017 10:47
 
PDF Stampa E-mail
Domenica 20 Agosto 2017 10:47
 

News

Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Notiziario AAdP

E' disponibile il nuovo numero del notiziario, dal quale è possibile scaricare anche una versione stampabile, contente il testo integrale degli articoli più significativi

Scarica il notiziario


Immigrazione

Il codice di distrazione di massa. Ovvero dell’arte di accusare le Ong per nascondere l’inferno dove rimandare i migranti (Valerio Cataldi)

Link


Immigrazione

Il reato di solidarietà non esiste (Fulvio Vassallo Paleologo)

Link


Fare memoria

ll Coraggio della Memoria (Laura Tussi)

Link


Palestina

La striscia di Gaza bombardata da Israele nell’indifferenza generale (Yassine Bannani)

Link


Articoli recenti

Siamo sulla strada sbagliata, occorre urgentemente una nuova politica di pace per il Mediterraneo

Siamo sulla strada sbagliata. La competizione tra Italia e Francia, con Russia, Cina, Turchia, Arabia Saudita, Qatar ed Iran, a tessere le proprie trame per prenotare nuovi contratti e forniture o per re-installare una presenza militare nelle frontiere interne africane, è una strada sbagliata e molto pericolosa. Manca una strategia di ricomposizione del complesso tessuto comunitario e sociale libico, per ridare alla popolazione ed alle tribù locali la possibilità e la responsabilità di decidere del proprio futuro, in modo pacifico, nonviolento e dentro un quadro di legalità internazionale. Un percorso che ha bisogno di investimenti e di dialogo con le comunità locali, costruendo relazioni, rapporti di reciproca fiducia e rispetto. Strategia che di certo non passa per le stanze delle diplomazie e degli stati che vedono la Libia come un nuovo campo di battaglia, per fermare e per respingere migranti e richiedenti asilo, per accedere a nuovi contratti con supposti governi o capi-milizie sempre pronti ad accreditarsi o ad offrirsi al miglior offerente. La partita è regionale, i paesi del nord Africa sono i luoghi del transito, il Sahel e l'Africa Centrale sono il cuore della crisi, vittime di dittature, carestie, povertà endemica, guerre, sfruttamento, espropriazione e saccheggio di risorse naturali. Una situazione che non è di oggi ma ha origini antiche, dalla schiavitù alle colonie, dal processo di indipendenza e di emancipazione mai concluso ed osteggiato dalle potenze occidentali, per ovvi interessi.

Readmore..

Il dovere di restare umani

L’invito del presidente della CEI, cardinal Bassetti, ad affrontare il fenomeno dei migranti “nel rispetto della legge” e senza fornire pretesti agli scafisti è un richiamo all’assunzione di responsabilità etica ad ampio raggio nella temperie che Italia e Europa stanno attraversando.

Readmore..

Negare i diritti ai migranti è negare l'Occidente

È razzista anche chi - a sinistra e tra i cattolici - inizia ad accettare come normale la distinzione tra chi fugge dalla povertà e chi fugge dalla guerra; è razzista anche chi - a sinistra e tra i cattolici - per rispondere ai razzisti dichiarati spiega che i migranti ci servono perché aiutano la nostra economia; è razzista chiunque, in qualsiasi modo si ponga su un piano diverso da quello sul quale sono quelle povere persone che vengono dall'Africa o faccia distinzioni di genere economico, religioso, culturale o altro.

Readmore..

F-35, allarme di Corte Conti: "Costi raddoppiati, ma non possiamo ritirarci"

II programma per gli F-35 ha accumulato un ritardo "di almeno cinque anni sulla tabella di marcia originaria" con costi "quasi raddoppiati rispetto alle previsioni iniziali". Lo evidenzia la Corte dei Conti, nella relazione speciale sulla partecipazione italiana al programma Joint Strike Fighter F-35 Lightning E, osservando tuttavia che "la valutazione complessiva del progetto deve tener conto, proprio in termini squisitamente economici, della circostanza che l'esposizione fin qui realizzata in termini di risorse finanziarie (3,5 miliardi di euro fino a fine 2016 e più di 600 milioni ulteriori previsti nel 2017), strumentali ed umane è fondamentalmente legata alla continuazione del progetto".

Readmore..

Troppi rischi per la Cina da un cambio di regime in Corea del Nord

I regimi non si cambiano facilmente come gli abiti di stagione. I fallimenti recenti dell'Iraq, della Libia e della Siria - ma anche l'Afghanistan - dovrebbero insegnare qualche cosa. Soprattutto non si cambiano se non si hanno delle alternative meno disastrose alle dittature e agli autocrati, per quanto detestabili.

Readmore..

Migranti, chi infligge colpi mortali al codice morale

Ong. Non era ancora accaduto, nel lungo dopoguerra almeno, in Europa e nel mondo cosiddetto «civile», che la solidarietà, il salvataggio di vite umane, l’«umanità» come pratica individuale e collettiva, fossero stigmatizzati, circondati di diffidenza, scoraggiati e puniti

Readmore..

Un Tribunale per un nuovo popolo trasversale

Il problema, la domanda importante oggi è questa: è possibile immaginare e far entrare nell’immaginario pubblico e anche nel dibattito politico che i migranti non sono tante somme di piccoli pezzi di popolo o grandi pezzi di popolo che migrano da qualche parte, che si disperdono, ma rappresentano quello che può chiamare un vero e proprio “popolo trasversale” ?

Readmore..

Il CNCA prende posizione sul protocollo Minniti: anche noi siamo con Medici Senza Frontiere

Armando Zappolini presidente CNCA e Stefano Trovato responsabile immigrazione CNCA prendono posizione sulla questione della firma del protocollo governativo per le Ong che prestano soccorso in mare: "Vogliamo schierarci ancora una volta pubblicamente dalla parte di MSF e delle Ong che stanno lavorando nel Mediterraneo per salvare quante più vite di migranti che sono costretti ad arrivare in Europa con mezzi di fortuna.

Readmore..

Marco Revelli risponde a Marco Travaglio e AGLI SPECIALISTI DEL DISUMANO

"Noi veniamo dopo" scriveva George Steiner nel 1966, "Adesso sappiamo che un uomo può leggere Goethe o Rilke la sera, può suonare Bach e Schubert, e quindi, il mattino dopo, recarsi al proprio lavoro ad Auschwitz". Anche noi "veniamo dopo". Dopo quel dopo. Sappiamo che un uomo può aver letto Marx e Primo Levi, orecchiato Marcuse e i Francofortesi, militato nel partito che faceva dell'emancipazione dell'Umanità la propria bandiera, esserne diventato un alto dirigente, e tuttavia, in un ufficio climatizzato del proprio ministero firmare la condanna a morte per migliaia e migliaia di poveri del mondo, senza fare una piega.

Readmore..

Salvataggi in mare, ASGI: il codice di condotta è un atto pericoloso che mina l'efficacia delle attività di soccorso. Il Governo italiano riveda la sua linea politica

ASGI sul codice di condotta : non è un atto avente valore di legge, ma solo una proposta di accordo, dove il necessario coinvolgimento paritario delle parti è clamorosamente mancato. Non sarà legittima alcuna reazione del Governo nei confronti delle ONG non firmatarie se non nei casi e nei limiti già sanciti dalle norme nazionali e internazionali .

Readmore..

L’arte della guerra - Macron-Libia: la Rothschild Connection

«Ciò che avviene oggi in Libia è il nodo di una destabilizzazione dai molteplici aspetti»: lo ha dichiarato il presidente Emmanuel Macron celebrando all’Eliseo l’accordo che «traccia la via per la pace e la riconciliazione nazionale». Macron attribuisce la caotica situazione del paese unicamente ai movimenti terroristi, i quali «approfittano della destabilizzazione politica e della ricchezza economica e finanziaria che può esistere in Libia per prosperare». Per questo – conclude – la Francia aiuta la Libia a bloccare i terroristi. Macron capovolge, in tal modo, i fatti.

Readmore..

Disarmo atomico ad iniziativa unilaterale

Bisogna considerare - nel metodo nonviolento efficace, nella strategia nonviolenta che vince perché convince - il partire per primi, il compiere il primo passo nella direzione giusta, l'essere già il cambiamento che si vuole vedere realizzato. (Gandhi: "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere"). Questo lo abbiamo visto proprio il 7 luglio con il nuovo Trattato: la svolta epocale si è avuta quando gli Stati non nucleari (in massima parte, ma non tutti) hanno deciso di non aspettare gli Stati nucleari per proclamare l'illegalità (oltre che l'immoralità) delle armi nucleari.

Readmore..

La tratta di persone è un crimine contro l'umanità

In occasione della Giornata mondiale contro la tratta di persone, che ricorre il 30 luglio, condividiamo l’appello sottoscritto da una pluralità di organizzazioni internazionali, fra cui Talitha Kum (Uisg), Renate, Vivat.

Richiamiamo l’attenzione della comunità internazionale sul reato della tratta di esseri umani che colpisce ogni Paese. Le persone sono trafficate in ambito locale e oltre le frontiere nazionali, per servitù domestica,  sfruttamento sessuale e lavorativo, accattonaggio,  matrimonio forzato,  rimozione di organi, utero surrogato e per atti criminali. Mentre le stime del numero di persone, vittime della tratta, ammontano a decine di milioni, a livello mondiale le condanne per traffico di persone sono meno di diecimila.

Readmore..

Bombe italiane all'Arabia Saudita per compiere crimini di guerra in Yemen: il Parlamento non resti indifferente ma voti con responsabilità

Alla vigilia della discussione finale, con voto, delle mozioni presentate alla Camera dei Deputati sulla situazione dello Yemen le organizzazioni e campagne che hanno fatto appello al Parlamento stimolando questo dibattito ribadiscono la loro richiesta di interrompere l'esportazione da parte dell'Italia di sistemi militari ai Paesi implicati nel conflitto yemenita.

Readmore..

Codice di condotta per le ONG coinvolte nel salvataggio di migranti in mare: il commento dell’ASGI

Sulla base delle principali norme di diritto internazionale relative agli obblighi di salvataggio in mare, ASGI ha elaborato un primo commento al “Codice di condotta per le ONG coinvolte nel salvataggio di migranti in mare“, ovvero alla originaria proposta articolata dal Governo italiano, poi comunicata alla Unione europea ed il cui testo è stato reso pubblico nelle scorse settimane.

Readmore..

Firenze: la montagna di merce griffata

La montagna di merce griffata, contraffatta e sequestrata, allestita in Piazza della Signoria è certo la migliore di tutte le installazioni che vi hanno avuto luogo per volere di questa amministrazione. Perché non c’è niente di più efficace per rappresentare l’abisso morale della nostra società, oltre allo smarrimento di quello che un tempo era un partito di sinistra.

Readmore..

Vespa e il fascismo

Vespa dichiarò un tempo che il suo editore di riferimento era la DC, fu un gesto di coraggio, quasi da apprezzare, come segno di onestà intellettuale, ma non era quella. Infatti, con due articoli recenti, su La Nazione: “Sovranità limitata” e “Manganello sull’arte”, rivela come il suo editore di riferimento più propriamente sia Mussolini, il Duce. I due articoli sono un elogio del fascismo nel senso che vi si tessono le lodi del Duce grande statista, alla maniera che osò solo Fini, ricordando in più i giudizi di Churchill e Roosevelt. Il Duce creatore della settimana delle 40 ore, dell’IRI, dell’INPS, etc. delle colonie per i bambini, dei progetti per 147 città e dell’EUR, della bonifica pontina invidiata nel mondo, etc. etc.

Readmore..

Aiutiamoli a casa loro…???

Aiutiamoli a casa loro…

Ma noi comboniane ci siamo “a casa loro”. Viviamo in Africa da oltre 140 anni: con il nostro corpo e il nostro cuore, e tanta voglia di conoscere e capire.

Ci siamo messe in ascolto, insieme a donne e uomini che amano l’Africa come noi: non le sue risorse da sfruttare, ma i suoi popoli da incontrare.

Tante di noi sono nate là, perché sono africane, e offrono chiavi di lettura che rimangono invisibili a occhi esterni.

Readmore..

Rinvio ius soli: un boccone troppo amaro da ingoiare. Dichiarazione di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

Quel che temevano è purtroppo diventato realtà. Grazie a un gioco di scaricabarile fra il segretario del Pd e il governo, il rischio che neanche in questa legislatura venga approvata la legge di riforma della cittadinanza è altissimo.

Readmore..

Alcune considerazioni sulla prospettiva di una sinistra unita per l'alleanza popolare per la democrazia e l'uguaglianza

1) I dati Istat divulgati in questi giorni ci dicono cosa ha significato "il mercato al potere negli ultimi 30 anni" in termini do lavoro precario, disoccupazione, disuguaglianze.

Readmore..

Photogallery

Eventi

Ultimo Mese Agosto 2017 Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
week 31 1 2 3 4 5 6
week 32 7 8 9 10 11 12 13
week 33 14 15 16 17 18 19 20
week 34 21 22 23 24 25 26 27
week 35 28 29 30 31



Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.