Fondazione Neno Zanchetta

Home Iniziative Mama Africa Meeting 2011
Mama Africa Meeting 2011 PDF Stampa E-mail
Scritto da ARCI Carrara Lunigiana   
Martedì 28 Giugno 2011 17:48

Dal 25 al 31 luglio 2011, all’interno del “Parco del Donatore” a Gavedo di Mulazzo  (Massa Carrara), si terrà la sesta edizione del MamaAfrica Meeting.

L’evento, organizzato dal Comitato Arci Massa Carrara, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Massa Carrara e del Comune di Mulazzo si colloca, con più di quaranta corsi e quasi trecentotrenta ore complessive di lezione, al vertice nazionale delle manifestazioni dedicate alla didattica ed alla diffusione della cultura musicale africana.

Il  Meeting si pone l’obiettivo di stimolare, soprattutto nei giovani, la conoscenza e la curiosità verso un continente in cui si manifestano le più profonde contraddizioni del nostro tempo e le grandi disuguaglianze che caratterizzano la nostra società.

In Africa convivono culture e tradizioni molto diverse tra di loro, ma che costituiscono allo stesso tempo un’unità sociale e culturale che contraddistingue i popoli africani e che rappresenta per il mondo occidentale un insegnamento di coraggio, tenacia, vitalità civile e sociale.

Nel corso del Meeting stage tenuti da artisti di alto livello propongono un vero e proprio viaggio transculturale, trasformando per una settimana un parco della Lunigiana in un angolo di Africa.

Una settimana di corsi e laboratori per adulti e bambini, strutturati su diversi livelli, organizzati in modo da proporre un approccio adatto ad un pubblico diversificato: per appassionati e semplici curiosi, per chi si vuole divertire e per chi vuole approfondire un percorso di studio ma, soprattutto, un modo estremamente costruttivo per avvicinarsi ad un’altra cultura. Danze, musica e canti del Mali, Guinea, Burkina Faso, Senegal, Costa D’avorio, Congo, Marocco e Tunisia nelle loro forme tradizionali e moderne, del passato e del presente, con il loro carico di significati, energie e melodie, in grado di arrivare al cuore perché frutto di emozioni ancestrali.

Completano il programma corsi base totalmente gratuiti, rivolti a tutti coloro che, per la prima volta, vogliono avvicinarsi alla conoscenza di una grande, complessa e stimolante tradizione artistica.

Tuttavia MamaAfrica non è solo cultura africana, ma rappresenta anche un interessante laboratorio di etica sociale. Un punto d’incontro capace di proporre e realizzare esperienze condivise con le istituzioni su temi di interesse comune.  All’interno del Meeting 2011, infatti, prenderanno vita alcune piccole buone pratiche sociali:

- “LiberArci dalle spine”. Laboratorio e percorso di formazione per i giovani volontari che presteranno la loro opera nei campi di lavoro antimafia;

-  Utilizzo di materiali biodegradabili e gestione integrata del ciclo dei rifiuti in collaborazione con le aziende di raccolta e la Provincia di Massa Carrara per la definizione di uno standard da applicare al progetto “Ecofeste in provincia di Massa Carrara”;

- Erogazione gratuita di acqua microfiltrata e refrigerata, sia per i pasti che per l’uso giornaliero, a tutti i partecipanti con la fornitura di apposite borracce e brocche da riempire nei punti di distribuzione.

Il Meeting diviene quindi una proposta atipica, capace di coinvolgere persone di ogni età, attraverso il filo conduttore della musica, della danza e dell’accoglienza, capace di emozionare e coinvolgere davvero tutti, senza distinzione alcuna.

Per ulteriori informazioni sul programma www.mamaafrica.it, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,

Programma

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.