Home Editoriali notiziario Marcia di uomini e di donne scalzi
Marcia di uomini e di donne scalzi PDF Stampa E-mail
Scritto da Tientibene   
Giovedì 03 Settembre 2015 20:55

Gli eventi di queste settimane riguardanti l'arrivo di migliaia di profughi in Europa, la morte di molti di loro nel tentativo di arrivare e la reazione dei governi degli stati UE e anche di una parte dell'opinione pubblica, stanno toccando le nostre coscienze.


Come Tientibene pensiamo che non si possa restare solo a guardare ma che si debba portare una testimonianza di solidarietà e di proposta.

Abbiamo saputo che un gruppo di personaggi dello spettacolo, della cultura, amministratori, uomini di chiesa e associazioni, hanno lanciato un'iniziativa intitolata "Marcia di uomini e di donne scalzi" in programma per l'11 settembre a Venezia in occasione della Mostra del Cinema. Qua il link ad un articolo che spiega l'iniziativa:http://www.repubblica.it/cronaca/2015/09/02/news/migranti_appello_uomini_scalzi_venezia-122055657/

La Marcia è l'invito a togliere le scarpe e a camminare per esprimere solidarietà verso chi "ha bisogno di mettere il proprio corpo in pericolo per poter sperare di vivere o di sopravvivere"

Crediamo che l'adesione a questa iniziativa, con forme e modi da decidere, possa essere una buona occasione per dare un segno anche a Viareggio.

Il tempo da oggi all'undici non è molto ma crediamo che sia importante provare a fare qualcosa, con molta semplicità ma insieme provando a coinvolgere un po' di persone.

Lanciamo questa proposta, che vi chiediamo di far girare tra tutti i vostri contatti, per raccogliere adesioni e contributi e provare insieme a concretizzare un' iniziativa.

Un saluto

Il Tientibene


La marcia delle donne e degli uomini scalzi


 

Non ci dimentichiamo




Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.