Home Editoriali notiziario Giro d'Italia: non pedalare per i crimini israeliani. Cambia giro!!!
Giro d'Italia: non pedalare per i crimini israeliani. Cambia giro!!! PDF Stampa E-mail
Scritto da BDS Italia   
Venerdì 27 Aprile 2018 13:30

Le notizie sempre più tragiche (e sempre più distorte dai media) dei massacri di dimostranti palestinesi disarmati, che arrivano da Gaza e dagli altri Territori Palestinesi occupati, non sembrano toccare gli ineffabili organizzatori del Giro d’Italia, RCS Mediagroup, e l’Unione Ciclistica Internazionale (UCI). Entrambi hanno ignorato i tantissimi appelli, dall’Italia e dal mondo, che hanno chiesto a gran voce lo spostamento della partenza del Giro da Israele, per le violazioni del diritto internazionale e delle stesse regole dell’UCI.

Mancano ormai pochi giorni dalla partenza e dalle prime tappe in Italia.

La campagna continua mantenendo la richiesta di spostare la partenza del Giro d’Italia da Israele e denunciando le complicità di organizzatori e sponsor in questa enorme operazione di propaganda orchestrata da Israele per darsi un'immagine di “normalità” e per coprire le violazioni di diritti umani e legalità internazionale ai danni dei palestinesi.

BDS Italia rivolge un appello ad attivisti e simpatizzanti impegnati a sostegno dei diritti dei palestinesi e a tutti i cittadini che hanno a cuore i diritti umani e che amano lo sport pulito per una grande mobilitazione PRIMA e DURANTE il Giro (dal 4 al 27 maggio).

Tante sono le azioni già in programma nelle località toccate dal Giro (vedi le tappe). Contatta i gruppi locali per partecipate:

Oppure organizza un’azione nella tua zona.

Per maggiori informazioni e per comunicare le iniziative in programma: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Che cosa si può fare

Non esitate a contattare BDS Italia per info e scambio di idee.

Diciamo al Giro d’Italia: Non pedalare per l’apartheid israeliana!

Chiediamo a RCS Mediagroup e all’Unione Ciclistica Internazionale e di spostare la partenza della corsa!

Sosteniamo la lotta dei palestinesi per la libertà, la giustizia e l’uguaglianza!

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.