Fondazione Neno Zanchetta

Home Articoli Documenti Proteggere la biodiversità del Lago di Porta
Proteggere la biodiversità del Lago di Porta PDF Stampa E-mail
Scritto da Legambiente Massa e Montignoso   
Domenica 07 Aprile 2019 09:19

La gestione del Lago di Porta: una buona pratica che vede coprotagonisti le Amministrazioni comunali di Montignoso e Pietrasanta, il Consorzio Bonifica Toscana Nord, il Dipartimento di Biologia dell'Università di Firenze e Legambiente.

Da tempo è stato sottoscritto un accordo tra amministrazioni, mondo accademico e volontariato che prevede uno studio genetico sul canneto, la coltivazione presso l'orto botanico di Firenze di specie acquatiche del Lago al fine della loro reimmissione e conservazione e una ricerca sul Miriofillo acquatico, una pianta americana infestante che rappresenta una minaccia alla biodiversità dell'Area Protetta.

Nell'ambito di questo accordo Legambiente, in condivisione con i soggetti firmatari, sta portando avanti una sperimentazione per l'eradicazione manuale di questa pianta aliena presente nella Fossa Fiorentina. Questo canale è stato adottato da Legambiente in convenzione con il Consorzio Bonifica Toscana Nord promotore di un progetto di partecipazione che ha attivato moltissimi soggetti nella valorizzazione e sicurezza dei corsi d'acqua.

I risultati di questo accurato lavoro di eradicazione svolto dai volontari di Legambiente sono incoraggianti e da tempo non si vedeva una così bella ripresa delle piante tipiche che venivano soffocate dal Miriofillo.

Soddisfazione espressa dal Presidente del Consorzio Ismaele Ridolfì che sottolinea come sia indispensabile la collaborazione di tutti per risolvere i problemi collegati alla sicurezza idraulica legata ai mutamenti climatici. Il progetto di adozione dei fiumi e dei rii da parte di associazioni, scuole e migranti nasce dalla convinzione che prendendosi cura di un corso d'acqua si contribuisce non solo alla sicurezza ma alla valorizzazione di tutte le componenti ambientali.

II Circolo di Legambiente Massa Montignoso continua la sua attività e organizza una giornata di volontariato per sabato 13 aprile. Appuntamento alle 9,30 presso la torre medicea in località Porta.



Paolo Panni

Presidente circolo Legambiente Massa Montignoso


Documento ufficiale

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.