Home Pace Cultura di pace Liberiamo l’Italia dalla colonizzazione, dalle basi militari e armi anche atomiche, dai 34.000 militari USA!
Liberiamo l’Italia dalla colonizzazione, dalle basi militari e armi anche atomiche, dai 34.000 militari USA! PDF Stampa E-mail
Scritto da Umberto Franchi   
Giovedì 06 Febbraio 2020 21:38

Tutti i governanti italiani dal dopo guerra ad oggi , si sono prostrati ai piedi dei governanti USA ed hanno sempre applicato per l’Italia le loro Direttive e voleri.

Anche il ministro della difesa italiano Lorenzo Guerini, di recente si è recato in USA , non per esternare la volontà di pace del governo Italiano contro le politiche guerrafondaie e terroristiche degli Americani, ma ancora una volta per eseguire le volontà di Trump e degli USA.

Questo l’esito dell’incontro al Pentagono con Guerini e il Segretario USA della difesa Mark Esper :

  1. L’Italia resta un solido alleato Nato con l’ospitalità di una infinità di basi (come sotto riportato) americane e 34.000 militari USA ;

  2. Il Pentagono può lanciare dal nostro territorio Italiano operazioni militari di guerra in un’area che va dalla Russia, all’atlantico, al Medio Oriente, all’Intera Africa;

  3. L’Italia e gli Usa , riconoscono l’influenza destabilizzante dell’IRAN in Medio Oriente (non più degli Usa con l’assassinio di Soleimani) e concordano di continuare ad operare assieme , per contenere le sempre più “dirompenti” attività Iraniane (sic);

  4. L’Italia in accordo con il Pentagono , ha deciso di mantenere i propri soldati in Iraq anche se il parlamento di quel Paese e tutte le manifestazioni di popolo chiedono il ritiro di tutte le truppe militari di Paesi esteri ;

  5. Guerini, si impegna a portare la propria spesa militare in seno alla Nato da 70 milioni di euro giornalieri a 100 milioni di euro giornalieri, pari al 2% del PIL , (36 miliardi l’anno) come richiesto dagli USA;

  6. L’Italia ha ribadito la volontà a sostegno del programma ed acquisto degli F 35 come richiesto dagli americani.

Ora il significato politico di quanto sopra sta nel fatto che l’Italia è ritenuta una COLONIA AMERICANA e che i governanti italiani sono ritenuti dei “docili ed ingenui fanciulli”

Ma come non ricordare quale è stato e qual è il ruolo degli USA in Italia ? Questo:

IN TUTTE LE SOTTOELENCATI STRAGI ED UCCISIONI ECCELLENTI SONO AVVENUTE SOTTO LA REGIA AMERICANA :

  • La strage di Portella della Ginestra ;

  • Piazza Fontana;

  • Strage di Gioia Tauro;

  • Strage di Peteano;

  • Strage Questura di Milano;

  • Strage di Piazza dela Loggia ;

  • Strage dell’Italicus ;

  • Strage di Alcamo Marina ;

  • La strage di Ustica ;

  • Strage di Bologna

  • Uccisione di Enrico Mattei;

  • Uccisione di Aldo Moro.



QUESTA LA REALTA’ DELLA PRESENZA USA, NELLA NOSTRA POVERA “PATRIA” :

CAMP EDERLE VICENZA: COMANDO GENERALE DELLE FORZE DI COMBATTIENTO TERRESTRI CON CAPACITA’ NUCLEARI

BASI DEPOSITI ARMI CONVENZIONALI E NUCLEARI :

  • Base di Aviano Pordenone, la più grande base Usa di depositi nucleari in Europa e caccia bombardieri... nella base sono dislocate 11.500 militari... forze operative americane pronte al combattimento in Medio/Oriente e Africa ;

  • Base di Roveredo , Deposito di armi USA;

  • Base di Maniago Udine, con poligono di tiro;

  • Base di San Bernardo Udine , con deposito munizioni;

  • Base di San Giovanni a Monte, Vicenza; deposito armi e munizioni;

  • Base di Longare , Vicenza base di armi;

  • Base di Oderzo Treviso, deposito di armi e munizioni;

  • Base di Codogne, Treviso , armi e munizioni;

  • Base di Parma deposito armi con copertura Nato;

  • Base di Rimini, Gruppo logistico Usa per l’attivazione di bombe nucleari;

  • Base di Camp Darby Pisa/Livorno, Il più grande deposito logistico e di armi, nel Mediterraneo fuori dai confini USA... nei 125 bunker sotterranei tutta la riserva strategica per l’esercito, la marina e l’aeronautica Usa , (si sospetta anche armi atomiche) al fine di fornire le operazioni militari americane nei 149 Paesi della Terra, ma in modo particolare in Asia e Africa... dove sono presenti Militari Usa... e sempre pronti ad essere imbarcati con utilizzo del Porto Italiano di Livorno;

  • Base Remondo Pavia, base di armi e munizioni ;

  • Base di Monte Urpino Cagliari, Deposito armi e munizioni USA;

  • Base di Nisida Napoli USA ARMY;

  • Base di Agnano Napoli USA ARMY;

  • Base Mondragone Caserta, con centro comando Usa sotterraneo antiatomico ;

  • Base di Cirignano Matera con i comando delle forze navali USA in Europa ;

  • Base di an Vito dei Normanni , Brindisi , Squadroni dei servizi segreti USA specializzati nella sicurezza elettronica;

  • Base Isola delle femmine , Palermo, deposito di munizioni;

BASI NAVALI USA , sommergibili e missili :

  • Base navale Usa di Venezia;

  • Base navale di La Spezia con centro antisommergibili;

  • Base di San Bartolomeo La Spezia, con Centro ricerche per la guerra atomica sottomarina;

  • Base Navale USA di Livorno;

  • Base Maddalena , Sassari, Base atomica USA con sommergibili nucleari ;

  • Base di Monte Limbara Sassari , Base Missilistica nucleare;

  • Base Missilistica di Nuoro ;

  • Base Salto di Quirra, Cagliari, con poligono missilistico

  • Base di Cagliari, Con zona addestramento VI flotta USA;

  • Base di Gaeta , Latina, Permanete VI flotta USA e squadre navali d sorta alle porta aerei

  • Base di Napoli , comando dei Marines e dei sommergibili USA;

  • Base navale USA di Taranto e deposito militare;

  • Base di Sigonella Catania , Principale base terrestre navale di supporto logistico equipaggiati con bombe nucleari di piu’ di 100 Kilotoni l’una ;

  • Base di Comiso che doveva essere smantellata ma ancora attiva

BASI AEREE CON ARMI E TELECOMUNICAZIONI

  • Base Cima di Gallina Bolzano;

  • Base Monte Paganella Trento;

  • Base di Rivolto Udine;

  • Base e poligono tiro di Maniago;

  • Base di Vicenza con comando Usaf;

  • Base Istrana Treviso;

  • Base di Ciano Treviso ;

  • Base di Verona con comando Centro telecomunicazioni;

  • Base di Affi Verona;

  • Base di Lunghezzano Verona,

  • Base di Erbezzo Verona;

  • Base di Conselve Padova;

  • Base Monte Venda Padova;

  • Base S. Anna di Alfedo, Padova;

  • Base di Lame Concorda Venezia;

  • Base di San Gottardo Boscomantivo Venezia;

  • Base di Ceggia, Venezia ;

  • Base di Montechiari Brescia;

  • Base di Storico, Como;

  • Base di Cameri, Novara;

  • Base di Candelo Vicenza con scuola addestramento;

  • Base di Fiale Ligure Savona;

  • Base Monte S. Damiano Piacenza;

  • Base Monte Cimone Modena;

  • Base stazione telecomunicazioni dipartimento di Stato USA , Bologna ;

  • Miramare , Rimini;

  • Base Potenza Picena, Macerata;

  • Base Aeroporto militare Pisa;

  • Base Poggio Ballone, Grosseto;

  • Base centro telecomunicazioni Montegiorgio Massa Carrara

  • Base di Sinis Cabra Oristano Sardegna;

  • Base di Tavolara Sassari;

  • Base di Torre Grande Oristano;

  • Base Monte Arci Oristano;

  • Base di Capofrasca Eliporto e radar, Oritano ;

  • Base di Santolussungiu; Oristano;

  • Base aeroporto Decimomannu, Cagliari;

  • Base aeroporto di Elmas Cagliari;

  • Base coordinamento logistico interforze , Roma ;

  • Aeroporto militare di Roma Ciampino;

  • Stazione telecomuniczioni di Rocca di Papa, Roma ;

  • Base Casale delle Palme Latina;

  • Base con poligono di tiro Viterbo;

  • Base aerea di Napoli Capo di Chino ;

  • Base di Montecamaldoli Napoli;

  • Base di coordinamento Bagnoli Napoli;

  • Base Lago Patria Caserta;

  • Base Grazzanise Caserta;

  • Base Mpntevergine Avellino;

  • Base di Pietraficcata, Matera;

  • Base Gioia del Colle, Bari;

  • Base di Otranto con stazione radar;

  • Base di Martina Franca Taranto;

  • Base di Crotone ;

  • Base di Montemancuso Catanzaro;

  • Base d Stella Marina Catanzaro;

  • Base di Motta S. Anastasia Catania;

  • Base di Caltagirone, Catania;

  • Base aerea di Punta Raisi Palermo ;

  • Base Maria di Marza Ragusa;

  • Base di Monte Lauro Siracusa;

  • Base di Centuripe Enna;

  • Base di Trapani;

  • Base isola di Pantelleria;

  • Base Isola di Lampedusa

A questo punto due domande sorgono spontanee , Queste:

  • è possibile pensare di cambiare socialmente, civilmente, culturalmente , politicamente l’Italia , con la presenza americana nel nostro Paese come sopra riportata ?

  • O invece diventa prioritaria una lotta di popolo per liberare l’Italia dalle basi americane, dalle armi americane (anche atomiche) dai militari americani ?

CREDO CHE SERVA UNA NUOVA LOTTA DI LIBERAZIONE !

Umberto Franchi

Lucca, 6 febbraio 2020

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.