Home Questioni sociali Carcere La lettera dell'Associazione Pantagruel
La lettera dell'Associazione Pantagruel PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Aprile 2009 08:59
Care amiche, cari amici,
è molto che non ci sentiamo e che non vi facciamo avere la nostra lettera "Liberarsi" con le nostre ultime notizie.
Le nostre iniziative però continuano ad andare avanti con vari impegni e alcune difficoltà.

Vi segnaliamo in breve come stanno procedendo i nostri progetti:


1) LA POESIA DELLE BAMBOLE
Continuano ad essere create/i bambole, gnomi, animali, fate dei fiori, ecc. sia dal laboratorio interno al carcere femminile di Sollicciano, sia dal laboratorio esterno presso la nostra associazione di Firenze.
Attualmente sono tre le ragazze che ci lavorano e una quarta sta rientrando dalla Nigeria finalmente con un regolare contratto di lavoro.
Nei prossimi mesi dovrebbe unirsi a questo gruppo una quinta ragazza cinese, attualmente detenuta, che ha fatto richiesta di affidamento ai servizi sociali.
Abbiamo anche aperto un sito specifico che è consultabile su www.lapoesiadellebambole.it grazie al contributo economico ricevuto dalle amiche del The American International League of Florence. Nel sito troverete fotografie del laboratorio e delle bambole e potrete fare
acquisti! Andatelo a vedere, fatelo conoscere a vostre amiche e amici, aiutateci a creare dei link di collegamento e fateci sapere critiche e suggerimenti.
Siamo presenti con le nostre bambole alla Mostra dell'Artigianato di Firenze dal 25 aprile al 3 maggio, alla mostra Artigianato e Palazzo, presso il giardino di Palazzo Corsini sul Prato a Firenze dal 15 al 17 maggio e a Terra Futura presso la Fortezza da Basso di Firenze dal 29 al
31 maggio, veniteci a trovare!


2) INFORMACARCERE
Prosegue il lavoro del sito www.informacarcere.it che ancora sta dando molto spazio alla campagna "Mai dire mai" per l'abolizione anche in Italia dell'ergastolo.
Quasi ogni giorno vengono pubblicati testi, poesie, racconti, diari, risposte di detenuti alla "Posta Diretta", con una media di visite giornaliere di circa 200 persone.
Anche su questo sito sono graditissimi vostri giudizi e consigli.


3) SOLIDARIETA' E CARCERE
Le carceri stanno di nuovo scoppiando, i bisogni delle detenute e dei detenuti sono sempre tantissimi e le nostre difficoltà a cercare di dare una minima risposta sono anche notevoli.
I volontari della nostra associazione seguono soprattutto il carcere di Sollicciano - Firenze e lì i bisogni economici sono enormi e vanno, come al solito, dall'acquisto di occhiali da vista, alla richiesta di qualche francobollo, alla necessità di avere qualche euro sul proprio conto
corrente interno per acquistare saponette, shampoo, dentifricio, sigarette, caffè, ecc. che non possono essere portati dall'esterno.
Vi ricordiamo per questo, se ce la fate, di aiutarci inviandoci anche 5-10 euro con bollettino sul nostro conto corrente postale: 10019511.
Prosegue il lavoro di formazione e sta concludendosi un nuovo corso a cui hanno partecipato attivamente circa 20 nuovi volontari.

CINQUE X MILLE
La nostra associazione è una onlus e per tanto potete destinarci il 5 x mille dell'IRPEF.
Il nostro codice fiscale é: 90012090479
Grazie.


 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.