Video formazione AAdP

Home Articoli AAdP AADP Benvenuti sul nuovo sito dell'AAdP
Benvenuti sul nuovo sito dell'AAdP PDF Stampa E-mail
Scritto da AAdP   

Finalmente il nuovo sito è pronto! Speriamo che riceva il gradimento di quanti lo consulteranno.
Volevamo presentarlo alla stampa con una iniziativa pubblica sull'Informazione, ma i tempi sarebbero stati troppo lunghi, per cui abbiamo deciso di metterlo on-line, anche per permetterne una sperimentazione, e poi, nella prima decade di novembre organizzare un dibattito pubblico, al quale stiamo lavorando.

Abbiamo cercato di fare un sito un pò più sobrio rispetto al precedente, ma che, al tempo stesso, sia più facilmente consultabile, dal momento che questo è un luogo condiviso per una in-fomazione altra.


Speriamo di esserci riusciti, in ogni caso, inviando i vostri suggerimenti, le vostre critiche e considerazioni, potete aiutarci a miglirarlo.

Nella home page pubblicheremo al massimo tre articoli, oppure un evento particolare e due articoli, in modo da renderla meno pesante... gli altri articoli sono consultabili in ciascuna sezione, per ognuna delle quali verranno riportati gli ultimi articoli pubblicati.

I link per accedere alle sezioni, che sono sono in alto nella pagine di apertura.

Nella home page, oltre al menù principale, che vi permette di accedere a tutte le informazioni relative all'Accademia Apuana della Pace, abbiamo previsto due soli altri menu:

  • Strumenti: eventi (permette di accedere al calendario mensile degli eventi segnalati), siti consigliati (i web link dei siti da visitare), la fotogallery (nuova rispetto a quella dle precedente sito, in modo da offrire una informazione altra anche con le immagini), l'eleco degli artcioli più letti, l'elenco dei documenti ormai archiviati e infine i documenti che possono essere scaricati, suddivisi per categorie)

  • Notiziario: Notiziario della settimana (permette l'aperura del consueto notiziario settimanale dell'AAdP), NotiziarioTV (è l'ultima novità del notiziario settimanale, la segnalazione di un video in rete che sia una ulteriore strumento di in-formazione), Archivio notiziari (l'arhcivio dei notiziari inviati), Invia articolo (la possibilità per gli utenti iscritti e autorizzati come autori ad inviare direttamente articoli), Per ricevere il notiziario (per iscriversi alla nostra mailin list).

Sempre nella home page, troverete un modulo con l'immagine casuale delle fotografie inserite nella fotogallery, e quello della vignetta, che abbiamo introdotto grazie alla disponibilità dell'amica Rossella Roncada di Padova.


Il materiale messo a disposizione, suddiviso per categorie e sottocattegorie, è del tipo:

  • articoli

  • documenti

  • fotografie


Per quanto riguarda gli articoli abbiamo creato alcune macro sezioni, ciascuna delle quali poi si articola in categorie:

  • AadP - le notizie ddalla e sulla Accademia

  • Dal Mondo - notizie e contributi sui diversi paesi. Da questa sezione è inoltre possibile consultare due notiziari che ospitiamo: Bocche scucite. Voci dalla Paletsina occupata (di Pax Christi) e il Mininotiziario America Latina dal basso (della Fondazione Neno Zanchetta di Lucca).

  • Attualità - è forse la sezione più ampia, nela quale abbiamo inserito diversi argomenti:diritti umani, immigrazione, lavoro, legalità, movimenti e associazioni, povertà ed emarginazione, quetsione femminile, recensioni, religioni, nazi-fascismo, politica e democrazia, scuola, stili di vita.

  • Nonviolenza – in questa sezione riportiamo tutti i contributi sulla nonviolenza, documenti sulle figuare significative, sulla cultura di pace e su quella di guerra, sulle lotte di liberazione.

  • Economia e ambiente – la sezione riguarda le varie tematiche ambientali e dei rifiuti, i beni comuni e l'altra economia.


Una suddivisone analoga riguarda i documenti.


Con questo ulteriore sforzo continuiamo nel cercare di far crescere l'Accademia Apuana della Pace come servizio alla cultura di pace e di nonviolenza.

L'Accademia Apuana della Pace è nata nel 2003, con l'obiettivo di essere uno spazio aperto dove fare formazione e sviluppare approfondimenti sulle tematiche della pace e della nonviolenza, facendo si che questo non diventi un tema, ma la cornice dentro la quale si declina la politica, la religione, l'impegno sociale, il sistema delle relazioni, lo sviluppo economico ed occupazionale.


Fin dall'inizio, grazie anche agli stimoli di Pietro Baruffetti, comprendemmo come fosse importante impegnarsi per una in-formazione. Fu così che fin da subito iniziammo a inviare in rete informazioni, fino a progettare quel notiziario dell'AAdP, che poi, a partire dal 2005, proprio con la realizzaizone dle primo sito, è diventato settimanale, per evitare un fastidio elettronico.

Progressivamente il notiziario stesso si è modificato, come che ha avuto la pazienza si seguirci può aver notato, passando da una forma pesante ed estremamente lunga a quella attuale più contenuta.


Strumento importante è diventato il sito, realizzato, grazie all'insistenza di Pietro Baruffetti, che è riuscito a coinvolgere un suo amico nella realizzazione di questo portale di informazione.


Nessuno di noi è esperto né di comunicaizone, nè di grafica... per cui nella gestione del sito sicuramente abbiamo commesso ingenuità, errori... magari rendendolo pesante o non utilizzandolo pienamente.

Nonostante ciò dobbiamo registrare come il sito sia cresciuto progressivamente nelle visite: dalle 24.000 pagine vistitate del 2005, siamo passati alle 128.000 dell'anno successivo, continuando ad incrementare progressivamente fino alle attuali 520.000.


Nel 2007 siamo stati attaccati daun hacker proveniente dall'America... magari è stato solo uno scherzo di cattivo gusto, che però ci ha rovinato il database nel quale erano conservati articoli e documenti.


Così grazie a Gabriele abbiamo realizzato una seoconda versione del sito... che tuttavia progressivamente si è andata arricchendo di foto e link, che lo hanno reso un po' "carico e sicuramente di consultazione non agevole.


Proprio per questo, all'inizio di questa estate Federico ha lanciato l'idea di ripensare sia il notiziario che il sito.

Per quanto riguarda il notiziario avete notato come questo, sempre a cadenza settimanale, viene inviato in formato PDF e occupa non più di 3-4 pagine... arricchendolo, grazie alla disponibilità dell'amica Rossella di Padova, anche con vignette, in modo da saper utilizzare anche la satira e l'ironia per riflettere.

Abbiamo inoltre aggiunto quello che abbiamo chiamato "NotiziarioTV", la segnalazione cioè di informazione tramite i video che si trovano in rete...

Il collegamento al NotiziarioTV è presente anche sul sito.


Per il sito invece siamo ricorsi nuovamente a Gabriele, che ha costuito la struttura del sito che potete osservare, ma, cosa ancora più importante, a recuperare tutti i 700 articoli e 400 documenti che erano archiviati nel sito precedente... riuscendo così a mantenere quella continuità e quella memoria storica indispensabile.


Ora attendiamo le vostre impressioni e i vostri suggerimenti... oltre ai contributi che volete condividere con la rete: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per concludere un grosso ringraziamento a Gabriele, che, oltre a progettare la struttura del nuovo sito, ha permesso di trasferire tutti gli articoli e documenti dal vecchio al nuovo sito, ma anche a tutto il gruppo di lavoro che si è attivato intorno a questo progetto: a Federico, che è stato quello che ha proposto di pensare a qualcosa di diverso, ma anche a Luca, Chiara, Rossella che con i loro suggerimenti ci hanno aiutato nel pensare questo servizio di informazione.

Ed un ringraziamento anche a Voi che con pazienza ci seguite, sopportando tutte le nostre manchevolezze.


IL PORTAVOCE

Luca Bontempi

 

Non ci dimentichiamo




Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.