Fondazione Neno Zanchetta

Home Iniziative Mama Africa Meeting 2010
Mama Africa Meeting 2010 PDF Stampa E-mail
Scritto da ARCI Carrara Lunigiana   
Lunedì 28 Giugno 2010 13:49

Dal 26 luglio al 1 agosto 2010, all’interno della splendida cornice del “Parco del Donatore” a Gavedo di Mulazzo  (Massa Carrara), si terrà la quinta edizione del Mama Africa Meeting.

L’evento, organizzato dal Comitato Arci Massa Carrara, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Massa Carrara, dei Comuni di Mulazzo e Pontremoli si colloca, con quasi quaranta corsi e circa trecento ore complessive di lezione, al vertice nazionale delle manifestazioni dedicate alla didattica ed alla diffusione della cultura musicale africana.


Il  Meeting si pone l’obiettivo di stimolare, soprattutto nei giovani, la conoscenza e la curiosità verso un continente in cui si manifestano le più profonde contraddizioni del nostro tempo e le grandi disuguaglianze che caratterizzano la nostra società.

In Africa convivono culture e tradizioni molto diverse tra di loro, ma che costituiscono allo stesso tempo un’unità sociale e culturale che contraddistingue i popoli africani e che rappresenta per il mondo occidentale un insegnamento di coraggio, tenacia, vitalità civile e sociale.

Nel corso del Meeting stage tenuti da artisti di alto livello propongono un vero e proprio viaggio transculturale, trasformando per una settimana un parco della Lunigiana in un angolo di Africa. Assaporando odori e sapori lontani, confrontandosi con persone provenienti da luoghi e tradizioni diverse, con una attenzione particolare ad un linguaggio codificato e trasversale: la musica, la danza e l’arte visiva.

Una settimana di corsi e laboratori per adulti e bambini, strutturati su diversi livelli, organizzati in modo da proporre un approccio adatto ad un pubblico diversificato: per appassionati e semplici curiosi, per chi si vuole divertire e per chi vuole approfondire un percorso di studio ma, soprattutto, un modo estremamente costruttivo per avvicinarsi ad un’altra cultura. Danze, musica e canti del Mali, Guinea, Burkina Faso, Senegal, Costa D’avorio, Congo, Marocco e Tunisia nelle loro forme tradizionali e moderne, del passato e del presente, con il loro carico di significati, energie e melodie, in grado di arrivare al cuore perché frutto di emozioni ancestrali.

Completano il programma corsi base totalmente gratuiti, rivolti a tutti coloro che, per la prima volta, vogliono avvicinarsi alla conoscenza di una grande, complessa e stimolante tradizione artistica. E ancora corsi di cucina con preparazioni del Marocco, Senegal e Guinea, per iniziare un percorso, non solo femminile, capace di tradurre, in quella splendida alchimia che rappresenta, in ogni regione del mondo, il cibo, l’inimitabile sintesi del sentire più profondo di un popolo verso la propria terra.

Una proposta atipica, capace di coinvolgere persone di ogni età, attraverso il filo conduttore della musica e della danza, capace di emozionare e coinvolgere davvero tutti, senza distinzione alcuna.

Per maggiori informazioni: www.mamaafrica.it; www.myspace.com/mamaafricameeting;

Face Book gruppo : Mama Africa Meeting; Mail : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


Dal 26 luglio al 01 Agosto:

  • Dalle 09 alle 19 si può assistere a stage di canto, danza, djembe, tamburi bassi, bolon, Kamale ‘ngoni, kora, balafon, capoeira e didjeeridoo.
  • “Il Villaggio di Benteremà” attività, laboratori e giochi per bambini.
  • Alle 19.30 nell’Arena di Mama Africa Aperitivo Reggae con i Mongardino Posse
  • Il 29-30-31 luglio, Ristorante con cucina africana e locale, Bar, Birreria e Mercatino di artigianato etnico


MERCOLEDI 28 LUGLIO

Arena di  Mama  Africa ore 19.00: Enrico Rossi Presidente della Regione Toscana apre i lavori del Mama Africa Meeting 2010. Presenti le figure istituzionali del territorio ed il presidente regionale arci Vincenzo Striano.

Arena di  Mama  Africa ore 20.00: Enrico Rossi incontra il circolo arci di Torrano ed i suoi giovani soci : “La toscana multiculturale e solidale all’epoca della crisi”.


GIOVEDI 29 LUGLIO

Arena di  Mama  Africa ore 21.00: Dibattito “La musica del Sud Africa

Commentando il concerto Graceland  Di Paul Simon e altri contributi musicali, con i Modena City Ramblers e Giulio Mario Rampelli, TP Africa Radio popolare Roma. Conduce Davide Lazzaroni di Contatto Radio

Spazio concerti ore 23.00,   in collaborazione con Lunatica Festival: BACHIR SANOGO & DENISSKO (Burkina Faso / Francia)

Arena di  Mama  Africa ore 01.00 : MELODIE AFRICANE , concerto di improvvisazione tra griot (con Naby Camara – balafon , Sory Diabate – balafon , Kandia Kouyate – kora , Sourakhata Dioubate – bolon , Bassita Dao – voce )


VENERDI 30 LUGLIO

Arena di  Mama  Africa ore 21.00: Dibattito “La particolare storia del Sud Africa e la sua complessa realtà”.

Gli storici Alessandro Volpi e Mamadou Ly intervistati da esponenti del  Parlamento Regionale degli Studenti  Toscani:

Luca Manzin  studente Università di Pisa; Rosanna D'Angelo studentessa Liceo Scientifico "Da Vinci" Villafranca L.; Alberto Franchini  Studente Liceo Classico "Repetti" Carrara

Conduce: Gianluca Mengozzi responsabile regionale arci del Dip. “internazionale”

Spazio concerti ore 23.00: MAMA AFRIKA – “El ufo pasa” -  (Italia / Congo)  - reggae/pachanka

Arena di  Mama  Africa ore 01.00 : MONGARDINO POSSE & CALAFRIKA PROJECT - reggae dance hall

SABATO 31 LUGLIO


Arena di  Mama  Africa ore 21.00: Dibattito “Africa-Europa , due diverse culture calcisticheRenzo Ulivieri Presidente ass. naz. allenatori – Darwin Pastorin Giornalista sportivo e scrittore. Interviene e  modera Carlo Balestri, responsabile internazionale UISP

Arena di  Mama  Africa ore 22.30: “Kambora” Compagnia “Jarabi” di Genova.

Spazio concerti ore 23.00: LES PERCUSSION WAMALI (Guinea) – Musiche e danze della Guinea

Arena di  Mama  Africa ore 01.00: DUNDUNBA DI CHIUSURA con gli insegnanti dell’edizione 2010


I Maestri 2010


DANZA :

MAMA ADAMA CAMARA è nata il 27 Marzo del 1955 a Kaloum (Conakry).

FANTA CAMARA’. Nasce il 31 dicembre 1980 a Conakry, capitale della Guinea.

GERARD DIBY. Danzatore, coreografo, cantante, Costa d’Avorio (Africa).

BRAHIMA COULIBALY. Nato a Bamako (Mali).

YELLI THIOUNE. Ballerino, coreografo e percussionista. Yelly nasce in Senegal da famiglia Griot.

NOUMOUTIE “REGGAE” OUATTARA. Ex coreografo del gruppo Farafina Yelemba.

PERCUSSIONI (Djembe, Tamburi bassi, Darbuka):

SOURAKHATA E LANCEI DIOUBATE. Provenienti da una famiglia di Griot della Guinea Conakry.

SEYDOU DAO. Nato il 19 Agosto 1977 a Bobo Dioulasso in Burkina Faso.

JEAN LUOIS DEGRE. Nato nel villaggio di Gueyo ( Soubre, Costa d’ Avorio occidentale).

SIDIKI CAMARA.

BALAFON :

NABY CAMARA. Nasce a Dubreka, in Guinea, l’1 Gennaio del 1981 in una famiglia di griots.

SORY DIABATE Nato in Guinea da una famiglia di griot.

CANTO “AFROPEAN”:

ANITA DAULNE. Di origine congolese.

CANTO TRADIZIONALE :

BASSITA DAO. Nata nel 1974, Bassita proviene da una famiglia di GRIOT.

STRUMENTI A CORDE (Kamale ‘ngoni , Bolon, Kora):

BACHIR SANOGO. Nato ad Abidjan (Costa d’Avorio).

KANDIA KOUYATE. Figlio di M’bady Kouyate, Kandia Kora è un prodigio della KORA.

DIDJEIRIDOO: GIANNI PLACIDO

CAPOEIRA: ELISIO “CHITA” FERNANDES

MUSICA DA STRADA AFROBRASILIANA: PIETRO SINIGAGLIA



 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.