Home Nonviolenza Esperienze
Esperienze
Del diritto d'insurrezione, e del dovere. Due ragionamenti nonviolenti al secondo giorno di un digiuno PDF Stampa E-mail
Scritto da Pepe Sini   
Mercoledì 11 Luglio 2018 17:37

Sto partecipando al "digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti" promosso da padre Alex Zanotelli a nome dei missionari comboniani, monsignor Raffaele Nogaro vescovo emerito di Caserta, don Alessandro Santoro a nome della Comunità delle Piagge di Firenze, suor Rita Giaretta di "Casa Ruth" di Caserta, padre Giorgio Ghezzi religioso sacramentino, la Comunità del Sacro Convento di Assisi e tante altre donne e tanti altri uomini di buona volontà; un digiuno "a staffetta" iniziato ieri a Roma in piazza San Pietro e che si prolungherà per dieci giorni in piazza Montecitorio, un digiuno che ha suscitato adesioni e iniziative in tante parti d'Italia.

Leggi tutto...
 
Sumaya la mediatrice PDF Stampa E-mail
Scritto da Laura Silvia Battaglia   
Giovedì 05 Aprile 2018 19:23

Mentre analisti, editorialisti e media occidentali continuano a definire "tribali", con un'incrinatura di sufficienza e superiorità culturale, le società del diwan, associando al tribalismo ogni sorta di nefandezza morale, nei luoghi dove il tribalismo esiste è stato possibile che una donna abbia messo fine a una faida che continuava da undici anni, senza accennare a potersi placare, almeno finché la risoluzione del conflitto era stata affidata a uomini.

Leggi tutto...
 
A ciascuno di fare qualcosa per la pace: Venerdì 23 febbraio una Giornata di digiuno, preghiera e impegno per la pace. Il Movimento Nonviolento aderisce all'appello di papa Francesco PDF Stampa E-mail
Scritto da Movimento Nonviolento   
Mercoledì 21 Febbraio 2018 21:19

“Ognuno può dire concretamente ‘no’ alla violenza per quanto dipende da lui o da lei. Perché le vittorie ottenute con la violenza sono false vittorie; mentre lavorare per la pace fa bene a tutti”, così dice Papa Francesco che porta l’attenzione particolarmente sulle sofferenze dimenticate e trascurate "delle popolazioni della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan

Leggi tutto...
 
Israele: dichiarazione di obiezione di Atalya Ben-Abba (febbraio 2017) PDF Stampa E-mail
Scritto da Atalya Ben-Abba   
Lunedì 19 Febbraio 2018 18:29

Salve, io sono Atalya Ben-Abba, ho 19 anni e vengo da Gerusalemme. In data 6 febbraio 2017, dichiarerò l'obiezione di coscienza al servizio nell'esercito israeliano, e sarò mandata in carcere militare per un periodo di tempo non noto. Mi prenderò consapevolmente le conseguenze di questo atto, perché credo che al fine di portare sicurezza a tutte le persone che vivono qui, dobbiamo cambiare interamente le politiche governative e terminare l'occupazione.

Leggi tutto...
 
"Fame di giustizia, fame di democrazia": al sesto giorno di digiuno una lettera ad alcuni amici apprensivi, e a tutti gli altri PDF Stampa E-mail
Scritto da Peppe Sini   
Domenica 14 Maggio 2017 08:28

Ho a parlare di tante malinconie..."(Domenico Settembrini, incipit delle Ricordanze) Alcuni ottimi amici, alquanto apprensivi, avendo saputo che in questi giorni sto digiunando a sostegno della proposta di riconoscimento del diritto di voto a tutte le persone che in Italia vivono (e ve ne sono oltre cinque milioni cui tale diritto è assurdamente negato), mi hanno detto di lasciar perdere, che non ne vale la pena, che tanto non c'è nulla da fare, che è meglio tacere e far finta di niente.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678Succ.Fine »

Pagina 1 di 8


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.