Master Universitario in "Gestione dei conflitti e mediazione" Stampa
Scritto da Università di Firenze e Università di Pisa   
Lunedì 05 Novembre 2012 18:35

Sono aperte fino al 30/11/2012 le iscrizioni al master interuniversitario “Gestione dei conflitti e mediazione”, che nasce dalla fusione delle esperienze positive già condotte dai precedenti master attivati presso l'Università di Pisa e l'Università degli studi di Firenze. Il nuovo master degli Atenei pisano e fiorentino mira a formare in modo sinergico nuovi esperti nella prevenzione, gestione e trasformazione dei conflitti, offrendo conoscenze e competenze in materia di mediazione, considerata il modello più adeguato nella gestione della complessità sociale e nell’approccio alle varie tipologie di conflitto.
La professione del facilitatore della gestione del conflitto rappresenta un’area in forte sviluppo, attraversata da competenze trasversali, basate su distinti percorsi formativi (ad esempio: psicologia, sociologia, pedagogia, giurisprudenza, scienze sociali ecc.).

Il Master si pone l'obiettivo di formare figure professionali in grado di comprendere e gestire la complessità dei conflitti contemporanei, di facilitare la comunicazione tra persone, gruppi e istituzioni, al fine di raggiungere soluzioni condivise dei problemi. In questo modo il conflitto, spesso avvertito come un problema che crea costi e disagio, si trasforma in un'opportunità di crescita sociale.
Il Master intende trasferire conoscenze ed esperienze che permettano agli studenti di acquisire abilità utili per lavorare come esperti di gestione dei conflitti e mediazione presso Enti pubblici e privati, nazionali e internazionali; come anche ricercatori sul campo e formatori (ancora presso Enti pubblici e privati, specialmente del terzo settore).

Per informazioni: www.mastergeco.it, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.