Home Ambiente Problemi energetici Non è tutto oro (nero) quello che luccica: facciamo un po' di luce sul prossimo referendum sulle trivellazioni
Non è tutto oro (nero) quello che luccica: facciamo un po' di luce sul prossimo referendum sulle trivellazioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Associazione l'Incontro, Legambiente Massa Montignoso   
Giovedì 17 Marzo 2016 13:43

Si avvicina il referendum del 17 aprile, con il quale i cittadini italiani saranno chiamati a pronunciarsi sul tema delle estrazioni petrolifere e di gas nei nostri mari.

Come accade puntualmente per ogni occasione referendaria televisione ed organi di stampa non forniscono alcuna informazione, nè ospitano dibattiti. Ciò, oltre ad ostacolare il raggiungimento del quorum per la validità della consultazione, si traduce in una lesione del diritto dei cittadini di conoscere e votare in maniera consapevole.

L'associazione culturale L'incontro ha pertanto deciso di organizzare una iniziativa sul tema referendario.

Rispetto ai quesiti originariamente proposti da associazioni ambientaliste e nove consigli regionali, che avrebbero imposto un ampio dibattito su estrazioni petrolifere, energie rinnovabili, e sulle politiche energetiche del nostro Paese, è rimasto in vita solo un referendum, ma riteniamo comunque importante che sul voto del 17 aprile venga effettuata una adeguata e completa informazione.

Abbiamo pertanto invitato Umberto Mazzantini, dirigente nazionale Legambiente, e Dr. Davide Bedocchi, naturalista, esperto in ecologia marina, ad illustrarci le ragioni per cui le associazioni ambientaliste ritengono importante andare a votare a favore del referendum.

Nelle nostre intenzioni, e come da lunga tradizione dell'associazione L'Incontro, non si tratterà di una semplice iniziativa elettorale, ma di un'occasione per approfondire insieme i temi che il referendum intende sollevare.

L'incontro si terrà martedì 22 marzo, ore 18, presso le stanze del Teatro Guglielmi a Massa, ed è aperto a tutti.


Locandina

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.