Fondazione Neno Zanchetta

Home Iniziative Riso per i profughi Saharawi (Associazione Jaima Sahrawi)
Riso per i profughi Saharawi (Associazione Jaima Sahrawi) PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 22 Settembre 2008 09:59
Campagna di raccolta di riso da inviare ai campi di rifugiati sahrawi in Algeria

18 ottobre 2008

Nei mesi scorsi il Presidente della Croce Rossa Sahrawi  ha lanciato un appello urgente per chiedere un aiuto concreto alla popolazione sahrawi che si trova ora a dover superare una difficilissima crisi alimentare. Gli stocks di emergenza sono esauriti da tempo, l’aumento dei prezzi a livello mondiale non sta certamente rendendo più facile la situazione.

Per contrastare la malnutrizione, cronica nelle categorie più vulnerabili della popolazione in costante aumento, è fondamentale il ripristino degli stocks alimentari di sicurezza.


Il presidente della Croce Rossa Sahrawi ha rivolto il suo appello alla comunità internazionale affinché provveda in ogni modo possibile ed in maniera sostanziale al superamento di questa ennesima emergenza.

L’Associazione Jaima Sahrawi insieme alle organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL della provincia di Reggio Emilia si sono fatte portavoce di questo appello ed hanno indetto questa campagna di raccolta di riso.

Il 16 ottobre, la FAO nel giorno della sua fondazione celebra la Giornata Mondiale dell'Alimentazione con l’intento di ribadire che garantire a ciascun essere umano un’alimentazione adeguata e regolare non è solamente un imperativo morale ed un investimento proficuo dal punto di vista economico, ma si tratta anche della realizzazione di un diritto fondamentale, universale ed inalienabile contenuto nella Dichiarazione universale dei diritti umani del 1948 di cui quest'anno si celebra il 60° anniversario.

La campagna "Riso per i profughi sahrawi" ha come obiettivo di raccogliere il maggior quantitativo di riso da inviare ai campi di rifugiati sahrawi attraverso una carovana di aiuti in partenza dall’Italia a novembre 2008.

Chiediamo di allestire contemporaneamente punti di raccolta di riso davanti a negozi/supermercati sabato 18 ottobre nelle vostre città.

La campagna terminerà il 31 ottobre 2008.

Il riso raccolto dovrà essere sistemato in scatole di cartone di medie dimensioni e consegnato a Reggio Emilia presso una ditta di spedizione previo contatto telefonico.

Comunicateci quindi se intendete partecipare all’iniziativa, in caso positivo vi chiediamo di contattarci via mail ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) per informarci dove e come intendete organizzarvi, così da poter provvedere a dare una corretta informazione alle stampa.

Grazie della collaborazione.

Saluti Cinzia Terzi
 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.