• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un arcobaleno di colori ha rischiarato la nebbia grigia che questi giorni ha avvolto anche Bergiola Foscalina. La scuola primaria di Bedizzano G. Mazzini (I. c. Carrara e Paesi a Monte) ha celebrato la Giornata della memoria rendendo omaggio al Maresciallo della guardia di Finanza, Vincenzo Giudice, in memoria della terribile strage nazifascista del 16 settembre 1944. E lo ha fatto con un gesto di pace, coinvolgendo 80 famiglie del paese di Bergiola nel progetto della Coperta della Pace dell’Accademia Apuana della Pace.

Con l'avanzare delle tecnologie di escavazione negli ultimi decenni, l'impatto delle cave nel nostro territorio è diventato sempre più invasivo, sempre meno sostenibile. Per l'ambiente, per il paesaggio, ma anche per le nostre città e per i nostri cittadini: inquinamento dell'aria, inquinamento delle acque, inquinamento acustico, strade devastate dal traffico pesante...

“Chiudete i porti alle navi delle armi!”. E’ l’appello promosso dalle associazioni nazionali e spezzine a seguito della notizia del possibile attracco a La Spezia della nave-cargo saudita Bahri Yanbu per caricare gli otto cannoni semoventi Caesar da 155 mm prodotti da Nexter ed altro materiale bellico di produzione italiana destinati all’Arabia Saudita. Il trasbordo potrebbe avvenire presso il molo militare o dell’Arsenale Militare della Spezia