• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Val di Magra - Val di Vara. "Ho appreso dalla stampa che i sindaci delle Cinque Terre hanno bocciato la funivia proposta da un consigliere comunale della Spezia e che avrebbe dovuto collegare la città con il monte Parodi. Non c'era bisogno del loro autorevole parere per capire che si trattava di un'idea provocatoria anche se per niente originale.

Il Meetup di Carrara invita i cittadini di Carrara, ed in particolare gli abitanti di Avenza, ad informarsi e prendere coscienza di quanto sta realmente accadendo nella propria città e nel proprio quartiere, a cercare indizi, tra le righe dei comunicati ufficiali, delle manovre economiche che stanno avvenendo all’ombra dei rifiuti e sulla pelle dei cittadini.

La pubblicazione dei dati relativi al trattamento dei rifiuti nella Regione Toscana scatta una fotografia impietosa di una gestione dei rifiuti fallimentare e antiecologica.

Una raccolta differenziata al 36% è di ben 9 punti percentuali sotto al minimo di legge, che attualmente è fissato al 45%, ed è cresciuta di soli 3 punti negli ultimi 4 anni, a fronte di un limite di legge che a partire dal 2012 sarà al 65%. Come potrà quindi crescere nei prossimi tre anni dei 30 punti percentuali necessari per non continuare ad essere fuori legge?

Spesso gli errori hanno una capacità di perpetuarsi che vince qualunque buona intenzione. Specie nei grandi rivolgimenti, come quelli innescati da guerre o terremoti, cambiamenti demografici nei quali si affacciano grandi idee come novità, ma che la storia ha già condannato. Fra queste l' idea delle new town, le nuove città, dei quartieri periferici ai margini delle comunità storiche distrutte o in fase di tumultuosa crescita.